"L’amore è un frigo pieno” è il nuovo album della Banda Fratelli, in uscita il 4 marzo 2014 per Controrecords / Audioglobe. Otto tracce che parlano di amore, rivoluzione, morte e indipendenza, otto fiabe nate per raccontare la bellezza, la bruttezza, l’unicità e la banalità della vita di tutti i giorni. Il tutto con la produzione artistica di Fabrizio “Cit” Chiapello (già al lavoro con Baustelle e Subsonica, tra gli altri) al Transeuropa Studio di Torino.

Andrea Bertolotti (chitarra e voce principale), Matteo Bonavia (basso), Carlo Banchio (cajon) ed Enrico Gallo (tastiere) giocano da sempre con la materia della canzone d'autore con un velo d'inconfondibile ironia. Il nuovo disco arriva a tre anni di distanza da "Buongiorno, disse il metronotte", la cui title track è stata utilizzata nel 2012 su Radio Deejay come sigla del programma estivo di Mauro e Andrea, mentre “Il pirata in frac” è stata scelta per aprire la compilation “Torino Musicale” di Rolling Stone e “Rosso” ha trovato gloria a “Caterpillar” su Rai Radio 2.

Negli ultimi anni la Banda Fratelli ha diviso il palco con Giuliano Palma & The Bluebeaters, Africa Unite, Perturbazione, Nobraino, Il Pan del Diavolo, Il Genio, Meganoidi, Ettore Giuradei e molti altri.